luogo

Il Tempio di Serapide, impropriamente chiamato per il ritrovamento di una scultura del dio egizio Serapide. Risulta essere in origine il  “Macellum”, un vero e proprio mercato per la città di Puteoli. Fu costruito probabilmente tra la fine del I sec. e l’inizio del II sec. d.C. Il mercato era pieno di botteghe su tutti i lati, la posizione era favorevole anche per la vicinanza al mare.
Fu messo in luce da Carlo III di Borbone alla metà del XVIII secolo. Resta il luogo dove gli effetti del fenomeno del bradisismo posso essere visti in maniera più evidente.

INFO

INDIRIZZO LUOGO
Via Serapide  – 80078 Pozzuoli – Napoli – Italia

COME ARRIVARE
Cumana: fermata Pozzuoli – Porto

Il Tempio è visitabile in maniera gratuita e senza limiti di tempo. Infatti stiamo parlando di un luogo aperto al pubblico vista la sua posizione al centro della città e nelle vicinanze del Porto.